Stop alla raccolta dell’umido in 52 comuni della provincia Irpina – tra cui Forino – dal 9 febbraio fino a prossima avviso: lo ha comunicato Irpiniambiente, azienda che gestisce il servizio di raccolta rifiuti nella maggior parte dei comuni dell’avellinese.

 

Impossibilità di conferimento presso Impianto di Destinazione si legge nel comunicato, ovvero la raccolta non potrà essere trasferita e stoccata presso lo Stir di Pianodardine, impianto sotto sequestro con facoltà di utilizzo da parte della Procura della Repubblica di Avellino grazie a due delibere del presidente della Provincia Domenico Gambacorta.

 

Il Sindaco Pasquale Nunziata invita pertanto la cittadinanza a non conferire i rifiuti umidi in luoghi pubblici, confidando nella massima collaborazione da parte dei cittadini.