PROCEDURA APERTA ALLA CONSULTAZIONE PER LA PREDISPOSIZIONE DEL  CODICE  DI COMPORTAMENTO DEI DIPENDENTI DEL COMUNE DI FORINO IN ATTUAZIONE DEL PIANO TRIENNALE DI PREVENZIONE DELLA CORRUZIONE - P.T.P.C. 2016-2018 -

 

IL SEGRETARIO COMUNALE

RESPONSABILE DELLA PREVENZIONE DELLA CORRUZIONE

 

In attuazione delle Misure di contrasto utili a prevenire il rischio corruzione di cui all'art. 7  del  Piano Comunale di Prevenzione della Corruzione,  approvato con Delibera di G.M. n.26 del 30 marzo 2016,  è stata elaborata la bozza del  Codice di comportamento  del personale del Comune di Forino,  alla luce delle seguenti disposizioni:

 

- Deliberazione n. 12 del 28.10.2015, di aggiornamento 2015 al Piano Nazionale Anticorruzione, con la quale l'ANAC evidenzia l’utilità dell’introduzione nel Codice di comportamento di uno specifico dovere di collaborazione nei confronti del responsabile della prevenzione della corruzione (RPC), dalla cui violazione far discendere una responsabilità disciplinare "particolarmente grave".

- Piano triennale di prevenzione della corruzione dell’ANAC deliberato il 20 gennaio 2016, che definisce il Codice di comportamento come uno dei principali strumenti di prevenzione della corruzione, idoneo a mitigare la maggior parte delle tipologie di comportamenti a rischio di corruzione, in quanto specificatamente diretto a favorire la diffusione di comportamenti ispirati a standard di legalità e dell'eticità nell'ambito delle pubbliche amministrazioni.

Sulla home page del sito istituzionale del Comune di Forino http://www.comune.forino.av.it/  e nella Sezione Amministrazione Trasparente Categoria  "Disposizioni generali" sottocategoria " Atti generali"  è pubblicata la bozza del codice di comportamento dei dipendenti.

Nell'intento di favorire il più ampio coinvolgimento, si invitano  i soggetti portatori di interessi, associazioni, altre forme di organizzazioni portatrici di interessi collettivi, organizzazioni di categoria e organizzazioni sindacali operanti sul territorio, a far pervenire eventuali proposte e suggerimenti di cui si terrà conto, qualora pertinenti ed utili,  nella stesura definitiva del codice.

Le proposte e/o osservazioni potranno essere presentate,  utilizzando l'allegato modello,  entro il termine del  15 ottobre 2016  con le seguenti modalità:

- consegna diretta al Comune – Ufficio Protocollo;

- mediante servizio postale al seguente indirizzo: Comune di Forino -  Piazza Municipio -  83020 Forino (AV)

- invio all’indirizzo di Posta Elettronica Certificata: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

- mediante fax. al seguente numero: 0825.762592

Non si terrà conto delle proposte e dei suggerimenti anonimi.

 

RISERVATEZZA DEI DATI PERSONALI

I dati raccolti nell’ambito del presente procedimento saranno trattati nel rispetto di quanto previsto dal D. Lgs. 196/2003;

Il titolare del trattamento dei dati è il Comune di Forino (AV), con sede in Piazza Municipio.

 

Forino,  29 settembre 2016

 

Il Responsabile della prevenzione

della corruzione                                                                                                                

                                                                                                    Il Segretario Comunale

                                                                                            Dr.ssa Luciana Iannacchino